Dopo l’emergenza sanitaria legata alla pandemia da Covid 19, l’OdV Progetto Cultura e Turismo ha predisposto un protocollo per riaprire in sicurezza alcuni importanti monumenti del Territorio Carignanese. Dopo accordi, a breve sarà possibile riaprire alle visite anche la Chiesa parrocchiale Santa Maria di Casanova presso Carmagnola (in collaborazione con Gli Amici dell’Abbazia) e la Chiesa San Desiderio di Vinovo (presso il cimitero). Questi due importanti monumenti si aggiungono ad altri già visitabili:

Chiesa San Desiderio a Vinovo

– a Carignano, la Chiesa parrocchiale Santi Giovanni Battista e Remigio vescovo (Duomo); la cappella-santuario della Visitazione in località Valinotto; la Chiesa Spirito Santo già della Confraternita dei Battuti Bianchi; la Chiesa Nostra Signora delle Grazie; il Museo Civico “Giacomo Rodolfo”; il complesso del Nuovo Municipio; sarà inoltre possibile organizzare passeggiate nel centro storico medioevale e barocco
– a Piobesi Torinese, la pieve San Giovanni ai Campi, la Chiesa Spirito Santo già dei Disciplinati Bianchi, le sale affrescate del Castello
– a Pancalieri, la Chiesa San Bernardino, già dei Battuti Bianchi; la cappella Santa Maria al Cimitero; la cappella Madonna dell’Eremita; il Museo della Menta e delle Erbe Officinali

Chiaramente occorrerà attenersi ad alcune regole:
– prenotazione obbligatoria (3485479607 – 3381452945 – 3333062695) e invio via mail dei seguenti dati: nome e cognome, indirizzo mail, cellulare di tutti i visitatori
– visite per gruppi non superiori a 10 unità
– misurazione obbligatoria della temperatura prima dell’ingresso al monumento ed esclusione dalla visita per chi presenti sintomi simil influenzali e temperatura corporea uguale o superiore a 37,5 °C
– utilizzo della mascherina da parte dei volontari e dei turisti per tutto il periodo della visita; distanziamento sociale durante la visita
– obbligo a effettuare la visita in piedi senza utilizzo dei banchi delle chiese
– messa a disposizione di gel sanificanti per le mani

Complesso abbaziale di Casanova

Per il momento alcuni monumenti non sono accessibili per i disabili fisici. Per le passeggiate nei centri storici, l’OdV mette a disposizione delle persone anziane o con difficoltà deambulatorie due sedie a rotelle donate dalla Fondazione Martoglio

Altre riaperture ….

Un pensiero su “Altre riaperture ….

  • 12/01/2021 alle 08:47
    Permalink

    You completed several good points there. I did a search on the issue and found mainly people will consent with your blog. Nalani Antonius Geordie

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *