Immerso in un contesto ambientale di grande fascino, il centro urbano di Carignano offre al turista un ricco repertorio artistico che spazia dal Medioevo al Tardo Novecento, con un integrarsi armonico di piccole e grandi architetture che sanno restituire intatta la dimensione dello scorrere della Storia con la “S” maiuscola. Qui son transitati eserciti e ambasciatori, re, conti, duchi e principi, vescovi e abati, e tutti hanno lasciato una testimonianza. Le maestose opere del periodo Barocco, che fanno di Carignano una meta imprescindibile dei percorsi internazionali, da tempo sono visitate da numerosi turisti e studiosi ogni anno.

L’Organizzazione di Volontariato “Progetto Cultura e Turismo” dal 1998 promuove un turismo lento, vissuto al ritmo della passeggiata, per “degustare” arte e architettura di pregevole fattura. I Volontari per i Beni Artistici sono disponibili agli accompagnamenti alla visita delle maggiori opere, non solo di Carignano, ma anche di numerosi Comuni del circondario. La presenza di un colto clero e di una nobiltà di antica schiatta, ha fatto sì che tra Carignano e Moncalieri agissero i maggiori architetti e artisti attivi in quasi tutti i cantieri della Corte Sabauda, creando le condizioni per un parterre omogeneo. Gli itinerari proposti o che il visitatore può comporre a proprio piacimento sono numerosi. Basta navigare nel sito, per accogliere le proposte oppure per decidere autonomamente il proprio menu artistico.

L’organizzazione di Volontariato opera in vari Comuni nella grande pianura a sud del capuluogo piemontese, e agisce attraverso accordi o convenzioni con Amministrazioni, Enti Pubblici o Privati. I Comuni che collaborano con “Progetto Cultura e Turismo” sono:
– Carignano
– Castagnole Piemonte
– Lombriasco
– Moncalieri
– Osasio
– Pancalieri
– Piobesi Torinese
– Villastellone
– Vinovo
– Virle Piemonte
inoltre collabora con gli Amici della Abbazia di Casanova presso Carmagnola, con gli Amici del Castello di Vinovo, le Pro Loco di Virle Piemonte e Lombriasco, l’OdV Basso Lemina di Virle Piemonte, l’Arciconfraternita di S. Croce in Moncalieri, la Confraternita di San Giovanni Decollato di Carmagnola

Un pensiero su “Un Territorio da favola

  • 18/12/2020 alle 16:22
    Permalink

    E’ un piacere vero frequentarvi e frequentarci..
    speriamo poter presto riprendere..

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *